Bando di Concorso per il prestigiuoso Premio Letterario “Donna Abelarda Mangiapane” – dedicato alle donne sceme

donna scrittoio

Concorso Letterario – Ottava Edizione

L’Associazione Culturale Neoplatonica ‘Donna Abelarda Mangiapane Atradimento’ è lieta di indire l’ottava edizione del Concorso Letterario a tema:

“DONNE . . . è arrivato l’arrotino!”.

Il concorso è riservato esclusivamente alle DONNE, età minima di 16 anni, alfabetizzate, dotate di non comune credulità che possono partecipare con racconti e poesie inediti in lingua italiana, scritti tutti da sole COL COMPUTER, il cui tema deve evidenziare il rapporto tra l’universo femminile e i mestieri dimenticati della nostra tradizione.

I racconti inediti devono avere una lunghezza compresa tra le due (minimo) e le dieci (massimo) cartelle (documento word in formato A4, carattere Times New Roman 12, con interlinea singola, giustificato, numerato a piè pagina, margini-inferiore 5cm, superiore 3cm, sinistro 5 cm, destro- 2cm), mentre le poesie, anch’esse inedite, possono essere inviate nel formato che vi pare purché non superino i trenta versi. I lavori dovranno essere inviati entro il 2 giugno 2013 all’Associazione Culturale ‘Donna Abelarda Mangiapane Atradimento’, Via Salcazzo 2, 81053 Castelpostacccio (CE).

A titolo di contributo spese per l’organizzazione, è richiesta una quota di partecipazione (da allegarsi in contanti al plico o con assegno non trasferibile intestato a Maria Giuseppina Mangiapane pari a: € 60,00 per la prima opera,

€ 30,00 per ognuna delle opere successive.

Dovranno essere inviate:

a) N° 6 copie stampate (una copia recante in calce nome, cognome, indirizzo completo, numero di telefono e/o cellulare, indirizzo e-mail, luogo e data di nascita e firma autografa, codice fiscale, IBAN, numero di Carta di Credito, numero di targa se in possesso di autoveicolo, taglia di reggiseno, risultati test emocromo completo, segno zodiacale inclusivo di ascendente, elenco di eventuali allergie o intolleranze alimentari; le restanti 5 copie anonime) come da caratteristiche riportate sopra;

b) cartella di autopresentazione con allegate 3 fotografie formato tessera e 80 francobolli del valore di 1.00 Euro, certificato di sana e robusta costituzione rilasciato dal medico curante, un santino votivo raffigurante S. Antonio Da Padova, copia originale dell’ultimo estratto conto;

c) n° 20 buste aperte già affrancate che saranno utilizzate dalla segreteria del concorso per sbrigare la corrispondenza ordinaria senza doversi più servire dalla tabaccaia antipatica giù in paese;

d) dichiarazione dell’autenticità dell’opera come segue “Io sottoscritta (Nome e Cognome) affermo di essere l’autrice del racconto/poesia inedita (titolo del testo in questione) di cui cedo al circolo neoplatonico ‘Donna Abelarda Mangiapane’ tutti i diritti per una eventuale pubblicazione”.

Alle finaliste sarà data comunicazione per telefono e/o tramite cartolina illustrata “Saluti da Castelpostaccio” entro il 28/07/2013. La partecipazione al Concorso implica l’accettazione di tutte le norme indicate nel presente bando. Il mancato rispetto delle condizioni e dei termini fissati dal presente bando comporterà l’esclusione dal Concorso, la quota d’iscrizione, i francobolli e le immaginette di Sant’Antonio NON SARANNO RESTITUITI.

A discrezione dell’organizzazione, le opere iscritte, premiate e/o ritenute meritevoli e/o rimaste a impicciare nei cassetti potranno eventualmente essere pubblicate successivamente in un volume antologico. Gli elaborati inviati non saranno restituiti e non sarà redatta alcuna scheda critica. Tale iniziativa non prevede alcun compenso per l’eventuale pubblicazione.

Saranno premiate le prime tre opere:

1° PREMIO Un soggiorno (3 giorni-2 notti per due persone a ½ pensione cibi esclusi) presso l’incantevole Agriturismo ‘Mangiapane Atradimento’ di Castelpostaccio; Targa e attestato di partecipazione.

2° PREMIO Targa e attestato di partecipazione + 1 forma di formaggio prodotta dalla Spett. le Azienda Agricola Mangiapane e F.lli

3° PREMIO Targa e attestato di partecipazione + 1 etto di prosciutto nostrano tagliato sottile, prodotto dalla Spett. le Azienda Agricola Mangiapane e F.lli

La premiazione ufficiale avrà luogo il 10 Luglio 2013 nel corso della giornata organizzata dall’ Associazione Culturale ‘Donna Abelarda Mangiapane Atradimento’. In quella occasione verranno letti brani selezionati delle opere delle vincitrici o delle concorrenti, in omaggio alle donne che vivono, lavorano e si iscrivono a concorsi idioti pagando profumatamente.

Info: http://www.mangiapaneatradimento.org

La Presidente

Cont.ssa Maria Cristina Mangiapane

Advertisements

6 Comments

  1. In qualità di amministratore delegato dell’Azienda Agricola Mangiapane e F.lli, tengo a sottolineare che l’etto di prosciutto con cui verrà premiata la terza opera più meritevole verrà tagliato a mano dal conte Aristrodemo Giovanni Pancrazio Mangiapane in persona.
    Mica cotica (nel vero senso della parola).

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s