A margine della spesa

resized_vintage_coffee_thumb_220x500

#1   Non è brutto quando raggiungete il supermercato a passi spediti, decisi ad entrare, fate per attraversare la porta automatica e questa non si apre?

Sapete che il supermercato è aperto, l’orario lo conferma. Sapete che la porta è in funzione: prima di voi altri sono entrati senza problemi, li avete visti voi stessi.

E ora niente.

Accennate qualche passetto, avanti e indietro, per rendervi visibili alla misteriosa fotocellula che sapete essere lì da qualche parte ad azionare la porta. Fate tenerezza a guardarvi, così, che scalpicciate confusi, avanti e poi indietro, a destra e poi a sinistra. Orsi ammaestrati.

E se la porta si ostina a rimanere chiusa, capita anche a voi, per un attimo – un attimo, sì, ma non negate, sarà pure un tilt del raziocinio, abisso infinitesimale, però in quell’attimo eravate perduti, sconosciuti a voi stessi – capita anche a voi, dicevo, di dubitare della vostra esistenza?

#2  C’è una cosa che devo sempre controllare quando vado in un supermercato nuovo, ho bisogno di sapere se per caso alle banane corrisponde, sulla bilancia, il tasto numero cinque. Questo perché quando ero piccola vicino casa mia c’erano tre supermercati, un GS, una SMA , un discount che ha cambiato nome diverse volte e, in tutti e tre, alle banane corrispondeva il tasto 5. Per cui io mi immaginavo che magari tutte le catene di supermercati avevano siglato una specie di convenzione, vai a sapere, mi pareva una cosa sensata. D’altronde quante volte ti capita di scegliere la tua frutta, insacchettarla, andare verso la bilancia e renderti conto che hai dimenticato di controllare il numero?

Allora, pensavo, magari i vertici della grande distribuzione organizzata hanno deciso di venirci incontro, avranno pensato: in tutti i supermercati ci stanno le banane e sono sempre le stesse banane – nemmeno a dire che, come avviene per le mele e le pere, cambiano le varietà, le stagionalità, no, le banane sono sempre banane, ci stanno tutto l’anno – allora perché non facilitiamo la vita a ‘sti poveretti, decidiamo che le banane stanno al tasto 5 e non ci pensiamo più?

Purtroppo non è andata così, lo so perché tuttora, sono passati decenni ma io ogni volta che vado in un supermercato nuovo devo controllare questa cosa del tasto numero 5, non ci posso fare niente. Purtroppo, dicevo, non è sempre così, per cui o la convenzione non c’è mai stata o qualcuno ha deciso di fare l’originale a tutti i costi. Peccato però, peccato.

E dire che io le banane non le compro mai.

#3   Volevo il caffè, quello della Lavazza qualità rossa, allora mi sono avvicinata allo scaffale e ne ho tirata giù una confezione Stavo già per farla cadere nel carrello quando un signore anziano con la coppola sorride e mi indica le confezioni doppie: “Signurì, c’è l’offerta’. Ed effettivamente, il pacco da due è in offerta praticamente allo stesso prezzo di quella singola: tre euro e settantacinque. Ringrazio e cambio anche io. La gentilezza del signore con la coppola mi ha messo tutta di buonumore.

#4     Tu, che non importa quante volte venendo qui abbiamo detto compriamo due tranci di tonno – pure sulla lista l’ho scritto, guarda: tranci di tonno, 2. Poi arriviamo al banco della pescheria, col pesciarolo che ci guarda da dietro una montagna di ghiaccio tritato e fauna ittica variamente morta, ed ecco:

“che facciamo allora, prendiamo il tonno?”

“ma sei sicura?”

“Non preferisci il polpo?”

“No, dicevo per te, io non preferisco il polpo…sei sicura che non vuoi il pesce spada?”

“c’è anche l’ombrina in offerta”

“Va be’, allora prendiamo il tonno. Basteranno due?”.

E così, per altri cinque interminabili minuti, Il pesciarolo ci odia, lo stallo continua, a me non frega più niente del tonno e faccio l’insofferente. Poi dopo ripenso a questa cosa e mi fa ridere, anche ore dopo mi fa ridere, anche a ripensarci ora, pure adesso rido, rido tantissimo.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s